Masseria Badessa

MASSERIA BADESSA

UN’ESPERIENZA SINGOLARE IN UN LUOGO INCANTEVOLE E ACCOGLIENTE

Un’esperienza che vale la pena raccontare.

Non si tratta solo di un luogo che sa accogliere e restituire, pace, benessere e armonia, ma di un’esperienza in toto che regala buone vibrazioni, eco dello spirito di chi ci abita.

Si, perché Rosa ed Erik, hanno voluto recuperare la bellezza di un luogo antico che oggi restituisce al Salento una storia affascinante fatta di amore, viaggi, storia, passioni e contaminazioni culturali e territoriali. 

Rosa ed Erik, lei salentina, lui americano, sono una coppia bellissima, affiatati e complici nella vita e nel lavoro, hanno viaggiato in tutto il mondo e, le esperienze vissute, le culture e i luoghi incontrati sono la ricchezza inestimabile che ha ispirato ogni dettaglio e ogni angolo della loro splendida masseria. Si chiama Masseria Badessa, il luogo che, oggi, è la loro fissa dimora, culla ideale per vivere, meditare, progettare e sognare.

Nascosta tra i vicoli e la vegetazione di un territorio bellissimo, in Puglia, nella porzione della regione denominata Salento, esattamente nell’agro di Lequile, a pochi km da Lecce, Masseria Badessa, si erge come un’oasi senza tempo che emana un’irresistibile combinazione di storia e fascino.

Un’opera architettonica nel cuore della Puglia, lontano dal caos cittadino, dove il tempo scorre al ritmo della natura. Masseria Badessa è una vera e propria enciclopedia di storie secolari, dove ogni pietra sussurra i segreti di un nobile passato. Dove i profumi della terra si mescolano all’aria profumata di agrumi e piante officinali dove il panorama svela ancora distese di ulivi che sono il simbolo di una nuova speranza.

Masseria Badessa è un’antica dimora rurale, di nobili origini, trasformata da Rosa ed Erik in una vera e propria riserva di charme e accoglienza.

Cenni storici e caratteristiche attuali della dimora

Masseria Badessa rappresenta una testimonianza senza tempo del passaggio dei secoli, le sue antiche mura sussurrano storie di un passato che abbraccia oltre 700 anni. Ha visto guerre e rivoluzioni, trionfi e tribolazioni, ma è rimasta salda, testimone silenziosa delle vicissitudini del tempo.

Queste pietre sono l’eredità di un’epoca passata in cui la nobiltà governava il territorio.

La proprietà fu costruita da una famiglia aristocratica come fattoria fortificata e poi donata alla Reverenda Madre del convento della vicina Lecce per onorare il voto di solitudine che aveva fatto. La Masseria nasce nel 1285.

Nel corso di sette secoli si è adattata al cambiamento dei tempi e delle persone che l’hanno abitata conservando la sua essenza.

Nel 1686 d.C. la Masseria raddoppia le sue dimensioni per essere utilizzata come fattoria, per ospitare bestiame e conservare i raccolti dei campi.

A metà del 1800 fu aggiunto un portico per collegare la Masseria ad una cappella che si trovava nella tenuta. Da allora la cappella è andata perduta e il portico è stato chiuso per creare un’altra stanza per completare la proprietà.

La Masseria è stata poi acquisita e restaurata con cura, tra il 2019 e il 2021, dagli attuali proprietari, Rosa ed Erik che, rispettando il luogo e il contesto, hanno scelto la bioedilizia, intervenendo in modo ecosostenibile. Nel 2022 hanno completato l’opera architettonica realizzando anche una dépendance. La cura è maniacale anche nell’impegno con cui l’intera dimora è stata arredata: oltre agli accorgimenti architettonici, fregiano la residenza mobili provenienti da mete lontanissime che raccontano di esperienze altrettanto straordinarie, tutte da scoprire, come gli stessi angoli, le nicchie o gli antichi camini che diventano mobili contenitore o armadi a muro. Un luogo eclettico e affascinante dove si respira la genuinità del territorio salentino, delle sue origini ancestrali e dove ritrovi l’essenza spaziale, temporale, culturale e persino spirituale delle contaminazioni dettate dall’eterogenia dell’umanità.

Nel rispetto dei canoni dettati dalla bioedilizia e dei criteri della “green economy”, approfittando di oltre 300 giorni di sole l’anno, Masseria Badessa è quasi completamente “off-grid” con 20 kWh di capacità di produzione solare. Niente è alimentato da combustibili fossili con conseguenti zero emissioni di carbonio. L’acqua proviene da una falda acquifera naturale a 80 m di profondità, passando attraverso una serie complessa di filtri per una depurazione ottimale e viene infine purificata con luce ultravioletta per produrre acqua ultra cristallina e priva di batteri per uso alimentare e domestico. Gli scarichi vengono trattati organicamente da piante semiacquatiche in un’area dedicata del giardino, dove gli arbusti, oltre ad essere dei filtri biologici, abbelliscono e armonizzano l’ambiente. In tutta l’area esterna, inoltre, sono state aggiunte più di 400 piante, cespugli e alberi per creare rigogliose e diversificate aree del giardino e spazi verdi. La frutta, le verdure e gli ortaggi della Masseria vengono coltivate senza pesticidi e utilizzate per il consumo a km 0. 

MASSERIA BADESSA – Destinazione Top per soggiorni incredibili e singolari

Un tempo considerata “fuori dai sentieri battuti”, la Puglia, oggi, vanta popolarità nel saper accogliere più di 16 milioni di turisti ogni anno. Questo trend è determinato da una crescita del 22% degli arrivi internazionali.

CGM Luxury Lifestyle, ha selezionando Masseria Badessa tra le destinazioni “TOP” per l’esclusività del luogo e la genuinità dell’ambiente interno e circostante alla dimora, per l’approccio “green” nell’utilizzo di soluzioni edilizie eco-friendly, per la squisita accoglienza dei padroni di casa, per le buone vibrazioni che trasmette. E’ un posto incredibile per un rifugio di totale benessere per il corpo e lo spirito.

Il segno distintivo di Masseria Badessa è un’esperienza di ultra-lusso, minimale, non sofisticato, che punta alla tranquillità, ad un’attenzione per i dettagli. Il viaggiatore si gode il tempo, si lascia ritmare dal modo di vivere del luogo, in un contesto di totale privacy e massima riservatezza.  

Informazioni utili e contatti

Chi vorrà vivere la bellezza di questo luogo unico ed incantevole, potrà assumere lo spazio dell’intero immobile, oppure una porzione della casa principale; potrà, inoltre, disporre della presenza sul posto dei proprietari per il servizio di concierge o decidere di avere la dimora completamente libera. 

Chiara Giulia Micoccio

Per info chiaragiuliamicoccio@gmail.com

Sito web www.masseriabadessa.com